‘ROMEA STRATA. PERCORSI RELIGIOSI’, IN PROVINCIA SI E’ DISCUSSO DEL PROGETTO

Si è svolto lunedì 20 febbraio l’incontro trai responsabili del progetto ‘Romea Strata. Percorsi religiosi’. Il comune di Moggio Udinese è sin dalla nascita del progetto in prima linea, avendo aderito all’iniziativa nel 2014. Presso la sede del palazzo della Provincia di Udine,  Maurizio Callegarin, assessore al Turismo del Comune di Moggio, si è riunito insieme agli altri portatori di interesse al progetto, alla presenza dell’assessore provinciale Franco Mattiussi e dei responsabili della diocesi di Vicenza: don Raimondo Sinibaldi e Luisa Dal Prà.

Nel corso dell’incontro è emerso che sono stati ben 140 mila i passaggi nel 2016 su tutti gli itinerari coinvolti, e di questi, un quarto sono stati percorsi in bici, facendo registrare il tutto esaurito nelle strutture ricettive convenzionate al progetto. Nei prossimi giorni è previsto un momento di confronto, presso il Comune di Moggio Udinese, con gli esercenti locali, per un aggiornamento sugli sviluppi futuri dell’iniziativa.

Questa voce è stata pubblicata in NOTIZIE DAL COMUNE e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.